Home

Come noto, l’adozione del Protocollo regionale VEA per la Valutazione Energetica e Ambientale degli edifici sta incontrando non poche difficoltà.

Inadeguatezza dei corsi, ritardi nell’applicazione del processo, errori e mancanze a livello di contenuti delle schede di valutazioni sono solo alcune delle problematicità emerse, che hanno costretto i nostri iscritti ad agire attraverso diversi canali per esprimere il proprio disagio.

In questo quadro si segnala il ricorso al TAR presentato da alcuni ordini e collegi professionali sui requisiti dei certificatori; ricorso che ha spinto l’amministrazione regionale a rivedere il regolamento d’attuazione e quindi ad abrogare gli articoli 2, 3, 5 e 6 del “Regolamento recante il sistema di accreditamento dei soggetti abilitati alla certificazione VEA di cui all’articolo 1bis della LR 23/2005 (disposizioni in materia di edilizia sostenibile) e modifiche al regolamento recante le procedure per la certificazione VEA emanato con D.PReg. 274/2009” approvato con D.PReg. 199/Pres. dd. 25.08.2010. In sintesi, attraverso questo provvedimento, si afferma la possibilità di effettuare le certificazioni VEA senza l’obbligo di frequentare i corsi regionali.

In questo contesto la Regione ha inteso inoltre riaprire un tavolo di confronto con le professioni per migliorare i contenuti delle schede di valutazione. Il delegato della Federazione Regionale, Alberto Gri, sarà convocato nei primi giorni di gennaio per apportare il contributo degli architetti in questa fase. E’ intenzione della Federazione quindi raccogliere il numero maggiore di contributi da parte di tutti gli architetti della regione.

Si invitano pertanto tutti gli iscritti all’Ordine della provincia di Trieste ad inviare entro le ore 18 del 7 gennaio i propri contributi al fine non solo di segnalare tutte le incongruenze e le imprecisioni contenute nelle schede di valutazione allegate al protocollo VEA, ma anche per proporre le eventuali soluzioni. In aggiunta o in alternativa, il giorno venerdì 7 alle ore 18, presso la sede dell’Ordine in via Genova, si terrà una riunione per raccogliere i contributi e le segnalazioni di tutti, nell’intento di trasmetterle al delegato regionale. Coloro i quali avessero interesse a partecipare a questa riunione sono invitati a segnalarlo alla segreteria esclusivamente tramite e-mail (si ricorda che la segreteria è chiusa fino al 7 gennaio) a architettitrieste@archiworld.it.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...