Home

Venerdì 1° giugno alle 18.30 nelle sale espositive dello Spazio Bra 11, in via Bramante 11 a Trieste, si inaugura la personale d’arte figurativa di Laura Di Bidino “Indagine sul territorio”, un’ analisi su tela dell’architettura contemporanea  presente in regione realizzata con grande precisione e tecnica pittorica.

La mostra è un’insieme di opere pittoriche che esaminano e interpretano le trasformazioni avvenute sul territorio friulano dal dopoguerra ad oggi, e la loro distanza rispetto alle vocazioni storiche di tale territorio. Dagli intensivi progetti di housing degli anni ’60 alle singole abitazioni di periferia, il territorio friulano è cosparso di forme architettoniche che non appartengono al suo contesto di ‘territorialità’. Le tele dell’artista evidenziano con grande precisione di tratti, quasi fossero fotografie, le forme contemporanee nel paesaggio che, per colori, materiali e tipologie, si possono trovare in qualunque altro luogo d’Italia, e  così comuni da essere divenute nel tempo parte della nostra memoria visiva. L’indagine pittorica le isola dal loro anonimato trasfigurandole in simboli del nostro paesaggio quotidiano. Il caso studio è la storica strada statale 13, che collega Pordenone a Codroipo, luogo dove l’astrazione rispetto al territorio è stata più evidente. Le opere rappresentano scorci di territori visti da un’automobile in corsa. La personale rimarrà aperta al pubblico fino al 29 giugno martedì, mercoledì e giovedì dalle 10 alle 13, lunedì e venerdì dalle 18 alle 20.

Pubblicità
Pubblicato in: Senza categoriaCommenti disabilitati su Esposizione “Indagine sul territorio”