Home

l'architetto

È uscito il numero di novembre de l’Architetto, il mensile del Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori, dell’ampio sommario segnaliamo:

Il mercato delle costruzioni
XXI Rappporto congiunturale. Un cambiamento strutturale del mercato
di Lorenzo Bellicini
direttore Cresme

Il direttore del Cresme anticipa alcune considerazioni in relazione alla presentazione del XXI Rapporto congiunturale del 21 novembre prossimo a Milano.

Raccontare il Vajont. Esercizio di educazione alla prevenzione
di Gian Vito Graziano
presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi

Una riflessione in occasione del 50° anniversario di quello che è stato definito dall’ONU come il peggiore disastro provocato dall’uomo.

Moderno vivo
Como, Ivrea, Latina, Carbonia. In tutte queste città l’architettura razionalista ha lasciato un’impronta che le caratterizza. Come valorizzare e sviluppare questo patrimonio
di Francesco Nariello

Un percorso tra le città dove il Moderno ha lasciato un segno profondo. Le strade per valorizzare un patrimonio formidabile.

Il lusso è lo spazio
Il lavoro dello studio francese Lacaton & Vassal punta al massimo risultato con budget ridotti. Trasparenza e luce sono protagoniste
di Gianluigi D’Angelo

L’etica al primo posto
Da gennaio entra in vigore il nuovo Codice Deontologico. Cambiano le regole in tema di legalità, sulle sanzioni e sulla composizione dei Consigli di Disciplina
di Raffaello Frasca
consigliere nazionale Cnappc, presidente del Dipartimento Deontologia professionale

C’è chi si riprende
Nel Regno Unito la situazione del settore delle costruzioni e della progettazione è in ripresa. Luci, ombre e disparità sociali
di Luciano Lazzari
capo delegazione Cnappc al Consiglio degli Architetti d’Europa

Un’ intervista ad Angela Brady, già presidente del britannico RIBA.

vai all’edizione on-line de l’Architetto

Pubblicità