Home

Il prossimo 1 gennaio 2014 è previsto l’avvio, in regime di obbligatorietà, del sistema AVCPASS –Authority Virtual Company Passport– nelle modalità previste dalla deliberazione del Consiglio dell’Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici n. 111 del 20 dicembre 2012 e s.m.i.

I requisiti di carattere generale, tecnico organizzativo ed economico finanziario degli operatori economici, saranno verificati esclusivamente attraverso tale sistema per tutti gli appalti di importo superiore a 40mila euro.

Per la generazione del PASS dell’Operatore Economico (PassOE), necessario per partecipare alle gare attraverso il sistema è necessario  che ciascun operatore economico risulti iscritto ed  abilitato ad operare sul sistema AVCPASS OE attivandosi tempestivamente e coerentemente con le scadenze delle procedure di  gara, onde evitare possibili esclusioni.

La verifica tramite banca dati è limitata al solo elenco dei servizi prestati, per tutti gli altri documenti in caso di sorteggio scatterà la verifica tradizionale.

Segnaliamo inoltre che l’autorità ha pubblicato il rapporto trimestrale con i dati sulle procedure di affidamento aggiornati a giugno 2013.

Per ogni approfondimento e necessità di chiarimento invitiamo gli iscritti a consultare il sito dell’Autorità di Vigilanza.

Pubblicità